Viale S. Eufemia 204 - 25135 Brescia
Tel. +39 030 363062 - Fax +39 030 2071275
Email: info@silsound.it
 
  Kit Accessori per Camper  
 
 
  Kit Ampliamenti Impianti Video Originali  
 
 
  Kit Antifurti Home / Domotica  
 
 
  Kit Antifurti Satellitari  
 
 
  Kit Antifurti Volumetrici  
 
 
  Kit Confort Acustico  
 
 
  Kit Fari Xeno  
 
 
  Kit Fotovoltaico  
 
 
  Kit Impianti Hi-Fi Car  
 
 
  Kit Impianti Hi-Fi Home  
 
 
  Kit Interfacce iPod  
 
 
  Kit Led  
 
 
  Kit Logistica  
 
 
  Kit Marine Solutions  
 
 
  Kit Mascherine Radio Doppio DIN  
 
 
  Kit Monitor Posteriori  
 
 
  Kit Navigatori  
 
 
  Kit Retrocamere  
 
 
  Kit Rilevatori Autovelox  
 
 
  Kit Sensori Parcheggio  
 
 
  Kit Videosorveglianza  
 
 
  Kit Vivavoce Bluetooth  
 
 
  Progettazione  
 
 
 
 
Richiedi informazioni
 
 

LISTINO CATALOGO KIT

 Stampa la scheda
AXEL ATLANTIS 64 - CENTRALE FINO A 64 INGRESSI 64 USCITE CON 8 INGRESSI 8 USCITE
Codice KITweb: SIL1684
 
 
 
Atlantis 64 è l’unità di controllo destinata a installazioni di qualità a dimensione medio-grandi, come sono tipicamente gli ambienti residenziali di pregio, gli edifici commerciali, le unità artigianali, le filiali bancarie, ecc…
Punto forte di Altantis 64 è la potenza di comunicazione verso il mondo esterno e le possibilità di gestire in modo integrato funzionalità domotiche e di automazione dell'edificio, come ad esempio la gestione della climatizzazione, il controllo di fughe di gas, la rilevazione e le gestione degli allagamenti, la possibilità di comandare accensioni luci e attivazione motori, come ad esempio quelli delle serrande o di tende automatiche.
Atlantis 64 comunica abitualmente con l'utente, che è seguito fedelmente dalle informazioni che questa gli invia al telefono o al telefonino. Un numero elevato di destinatari è raggiungibile dalla centrale, permettendo di inviare in modo differenziato e selettivo a diversi numeri telefonici messaggi vocali, messaggi digitali verso le vigilanze, messaggi SMS.
 
Gestione dell'utente locale e remota
 
La gestione dell’impianto da parte dell'utente è semplice, intuitiva e il sistema si adatta alle più ampie esigenze individuali.
Molti gli strumenti di gestione per soddisfare le esigenze dell’utente e la sua comodità operativa.
 
Gestione con tastiera e chiave elettronica
Operando da tastiera si dispone di ogni possibilità di interazione con l’impianto, dai comandi semplici alle funzioni speciali create dall’installatore per l’utente stesso.
Con la tastiera l’installatore programma o varia parametri di centrale e l’utente accede al sistema, verifica la situazioni, impartisce comandi.
Elementare gestire l’impianto con chiavi elettroniche, per chi vuole essere sollevato dal ricordare il proprio codice di accesso.
Tastiere e chiavi elettroniche sono utilizzabili indifferentemente sullo stesso impianto
 
Gestione con telefono (fisso o cellulare)
Di estrema comodità l’operatività a distanza da telefono o da cellulare: l’impianto antifurto a disposizione dell’utente anche se si trova a grande distanza.
Per gli utenti autorizzati disponibili accensioni, spegnimenti, parzializzazioni, verifiche, comandi.
 
Codici e memoria eventi
50 differenti codici identificano chi opera, con generazione automatica di codici di emergenza a scopo antirapina e antiaggressione
Memoria interna degli ultimi 500 eventi che consente una esatta identificazione degli utenti e delle operazioni effettuate, per una tracciabilità sicura degli eventi e delle azioni autorizzate.
 
Clima e controllo temperature
 
Funzione cronotermostato ambiente
Con i moduli opzionali, la centrale effettua anche il monitoraggio e la gestione delle temperature.
Efficace e ottimizzata la gestione del comfort ambientale di aree differenti dell'edificio, anche lontane tra loro: temperatura e comfort sono gestibili e comandabili a piacere da ogni tastiera del sistema.
I moduli si possono associare all’orologio a programmazione settimanale, incluso nella centrale, rendendo del tutto automatiche operazioni di variazione di temperatura, ad esempio in vasti ambienti industriali o commerciali, così come residenziali.
 
Funzione controllo temperature
Diverso, ed egualmente importante, è il controllo delle temperature con diverse soglie di allarme. Si effettua con la medesima struttura, ma con una differente programmazione.
Da utilizzare, ad esempio, in sale CED dove l’abbinamento sistema antifurto e monitoraggio temperatura (obbligatorio per legge), è di utilizzo comune. Con Atlantis 64 si effettuano entrambe le funzioni con notevole risparmio e con innegabile efficienza.
Il tutto, ovviamente, gestibile anche a distanza.
 
Automatismi funzionali (tapparelle, illuminazione, accensione motori, ecc…)
 
L'installatore ha ampie possibilità di personalizzare il singolo impianto in accordo alle specifiche necessità di sicurezza e di comfort dell’utente, tramite (ad esempio) le macro, operazioni sequenziali semplici da programmare, che eseguono automatismi, anche complessi, a fronte di un unico, semplice, comando impartito dall’utente.
 
Programmatore orario
 
Potente programmatore orario settimanale, con il quale si possono gestire automatismi ad attivazione periodica, diversi da giorno a giorno, relativi a sicurezza e ad automazione.
Gestione automatica di accensioni, spegnimenti, parzializzazioni, sezionamenti temporanei, blocchi varchi, azionamenti automatici come irrigazione, serrande, blocchi di cancelli automatici.
Funzionalità e comfort automatico sono gestite da 32 orari programmabili per ciascun giorno della settimana.
Le operazioni sono tutte eseguite in modo automatico e l’utente ha la possibilità di sospendere temporaneamente l’attività del programmatore in caso di emergenze, per una massima flessibilità di utilizzo.
 
Comunicazioni su telefono, cellulare, rete, GPRS
 
Programmabile e chiara, la comunicazione telefonica si attua con differenti modalità:
 
Verso l’utente: su linea fissa (messaggi vocali) e cellulare (messaggi vocali e SMS) per comunicazioni verso utenti, amici, conoscenti, forze dell'ordine.
 
Verso le vigilanze: attraverso modem dati interno, con i protocolli specifici, compatibili con i ricevitori utilizzati dagli istituti di vigilanza.
 
Verso l’installatore: provvisto di software di telegestione e teleprogrammazione, l’installatore può eseguire manutenzioni e controllo da remoto.
 
 Espansioni di ingressi e uscite
 
Ingressi
Gli ingressi rilevano sia l’allarme sia i tentativi di manomissione o mascheramento dei sensori collegati. Sono programmabili in oltre 70 diverse modalità, per l’adattamento e la personalizzazione dell’impianto; sono inoltre indipendenti, per affrontare ogni situazione di sicurezza, anche la più complessa.
 
Ingressi ad uso domotico
Atlantis 64 può essere equipaggiata con moduli di ingresso specifici per l’automazione. Questi ingressi differiscono strutturalmente da quelli per antifurto per la maggiore velocità di reazione al comando (ad esempio la pressione di un pulsante).
 
Uscite
Le uscite pilotano le attuazioni e funzioni più disparate: da quelle relative alla sicurezza vera e propria, come segnalatori e sirene, a quelle legate alle automazioni dell’edificio, come luci, motori, cancelli, irrigazione, climatizzazione. Programmabili in oltre 130 modalità, permettono la più ampia adattabilità del sistema alle esigenze specifiche dell’utente.
 
Gestione installatore locale e remota
 
La centrale può essere gestita dall’installatore anche da computer, permettendogli così un controllo e una supervisione totale, sia delle programmazioni che delle fasi manutentive successive e, quando richiesto, di un monitoraggio e di teleintervento tecnico a distanza.
La centrale può quindi essere riprogrammata completamente o parzialmente, gestita e analizzata dall’installatore.
< torna
credits - privacy policy